SCIENZE IN VETTA 2020

La terza edizione di Scienze in Vetta, organizzata da Cannizzo Produzioni in collaborazione con Frame, si è svolta a Courmayeur dal 20 al 22 agosto 2020. Il tema di questa edizione è stato “Connessioni visibli ed invisibili” con l’obiettivo di raccontare questa complessità di relazioni fermandosi qualche volta nei nodi in cui si incrociano e facendo così emergere quadri inattesi sul presente e scorci sul futuro.
Visibile e invisibile, passato e futuro, unità e moltitudini sono alcuni dei percorsi possibili, che sono stati esplorati con incontri, workshop, performance artistiche e la partecipazione di esperti e opinion leader nazionali e internazionali. Connessioni che uniscono elementi anche apparentemente lontani e indipendenti, fornendoci chiavi di lettura e strumenti utili per la lettura della realtà e delle nostre relazioni.
Tra gli ospiti dell’edizione 2020 delle tavole rotonde condotte da Roberta Villa e Alberto Agliotti, spicca la presenza di grandi esperti di settore come Giorgio Vallartigara, Barbara Gallavotti ed Elisa Vincenzi, Roberto Furlan, Stefano Bonetti, Robertto Battiston, Vera Ghena, Fabiana Zolla e Paolo Vineis. L’evento si è concluso con lo show di Dario Vergassola intitolato “Storie Sconcertanti”.